Raffaele Alfano, Tromba

Nato a Nocera Inferiore (Sa) nel 1975. Si diploma in tromba presso il conservatorio “G. Martucci” di Salerno da privatista dopo aver frequentato il conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino sotto la guida del maestro Andrea Santaniello. Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive tra le quali: lo Zecchino D’oro in occasione della festa della mamma, su Rai Uno, la “Giornata mondiale dei giovani e Papa Giovanni Paolo II” su Rai Uno; la Messa di Pasqua al Vaticano, su Rai Uno, Concerto all’Università Laterana in occasione della Laurea in Honoris Causa a Giulio Andreotti in mondovisione ecc... Fondatore del Quintetto di ottoni “Campania Brass” dal 1996 con il quale ha in attivo circa 300 concerti in Italia e all’estero, per il quale ha arrangiato più di 50 brani, ha partecipato in rassegne come il “XVI Festival di Mezza Estate” di Tagliacozzo, la rassegna “I Fiati” di Lancusi, la rassegna “Donne in musica Controcanto” presso la “Galleria Comunale D’Arte Moderna e Contemporanea” di Roma, i concerti dell’A.Gi.Mus. presso la Sala Rosa del “Palazzetto dell’Arte” di Foggia, le rassegne “Borgo in Musica” di Ischia, la XIII Rassegna Internazionale “Musica a Villa Patti” di Caltagirone (Sicilia),la rassegna “Rovereto Venexiana” a Trento ed in città come Benevento, Salerno, Caserta, Napoli, Avellino, Crotone, Teramo, Cava de’ Tirreni,Varzi (Pv), Lonato (Bs), Tournèe in Messico con L’Orchestra Roma Sinfonietta ,diretta da Ennio Morricone,Tournèe in Cina con L’Orchestra Sinfonica di Roma (Arts Academy), Tournèe in Francia e in Germania con L’Orchestra del Teatro Verdi di Salerno, Tournèe in Romania con il quintetto di ottoni Campania Brass nelle città di Romanesti, Bacau, Rm Vlcea, Craiova e Timisoara; ha collaborato con numerose orchestre ,gruppi da camera e bande musicali tra le più famose e rinomate: Orchestra di fiati dell’Associazione ex allievi dell’Orfanotrofio Umberto I; Orchestra del Conservatorio “Umberto Giordano” di Foggia; Istituzione Sinfonica “Amici della Musica” di Pontecorvo (FR); Orchestra Lodovico Roncali di Nola (NA); Orchestra New Stars; Orchestra Synphosiaci di Piedimonte Matese Caserta, Orchestra dell’Opera Italiana di Roma, Orchestra Roma Sinfonietta, Orchestra della Diocesi di Roma in occasione delle manifestazioni mondiali con il Papa Giovanni Paolo II. Orchestra filarmonica del teatro G. Verdi di Salerno, Orchestra Sinfonica Giovanile della Campania, Orchestra lirico-sinfonica di Scafati, con l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, l’Orchestra del Teatro Massimo di Palermo, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, L’Orchestra del Teatro Marrucino di Chieti, l’Orchestra Sinfonica di Roma Arts Academy, con la quale più di una volta ha partecipato in qualità di Prima Tromba, Prima Cornetta. In campo internazionale vanta collaborazioni con le Orchestre: Orchestra Filarmonica di Ijhevsk Udmurtia Russia; Orchestra della Radio Televisione di Tirana Albania; Orchestra Filarmonica di Bacau Romania; Orchestra Filarmonica di Timisoara e Orchestra Filarmonica Bulgara. Ha suonato sotto la direzione di Maurizio Arena, Janos Acs, Daniel Oren, Christian Mandeal, Georghe Mustea, Leonardo Quadrini, Francisco Rettig, Luigi Piovano, Francesco La Vecchia, Mons. Marco Frisina, George Phelivanian, Mikhail Agrest, Anthony Bramall, Massimiliano Carraro, Arthur Fagen, Uto Ughi, Salvatore Accardo, Ennio Morricone, Hubert Soudant, Wayne Marshall, Leopold Hager, Pinchas Steinberg, Nicola Hansalik Samale, Alberto Veronesi, Roberto Paternostro, Sir Antonio Pappano ecc. Ha effettuato delle registrazioni con alcuni dei personaggi dello spettacolo, quali Antonella Ruggiero, Massimo Ranieri e Katia Ricciarelli. Ultime registrazioni sono state: la colonna sonora del film “Il Caimano” di Nanni Moretti, e un Inedito: “Trittico Francescano” di Linicio Refice. Ha ottenuto le idoneità all’ Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari,(Primo idoneo 2005-2006-2008), Orchestra del Teatro Marrucino di Chieti, Orchestra Sinfonica di Roma (Arts Academy); Orchestra Stabile del Molise; Orchestra Italiana del Cinema; Segnalazione al Teatro San Carlo di Napoli; Idoneo al Concorso Nazionale per II Tromba nella Banda Ministeriale dei Carabinieri (2010); Gli è stato conferito un Attestato di qualifica Professionale “Professore d’Orchestra di repertorio non Lirico”; Ha seguito corsi di perfezionamento sia per lo strumento specifico che per “Musica d’insieme per ottoni”con i maestri: Nello Salza (Prima tromba del Teatro dell’opera di Roma, Prima Tromba dell’Orchestra Sinfonica di Roma); Giuseppe Cascone (Prima Tromba del Teatro San Carlo di Napoli),Sergiu Carstea (Prima Tromba del Teatro dell’Opera di Timisoara – Romania); Marco Pierobon (Trombettista e Concertista di fama internazionale); Dimitru Garz Insegnante di musica da Camera Alla Facoltà di Musica All’Università di Timisoara; Steven Meed (Eufonista e Concertista di Fama Internazionale); Massimo La Rosa (Primo Trombone della Cleveland Orchestra) Attualmente oltre a svolgere una vasta attività concertistica sia come solista che in formazioni da camera ed orchestrali è impegnato con il Quintetto di Ottoni “Campania Brass”, il “Neapolis Brass Ensemble” e occupa il posto di Prima Tromba con l’orchestra del teatro “G. Verdi” di Salerno, Direttore Artistico Daniel Oren.

Roberto Bianchi, Trombone

Ha studiato a Firenze, diplomandosi al Conservatorio “Cherubini” sotto la guida del M° Norino Righini con il massimo dei voti. Ha vinto l’audizione al teatro “La Fenice” di venezia per 2° trombone nel 1983 ed è stato assunto per la stagione 1983-1984 presso il Lirico Veneziano. Sempre nel 1983 si classifica al 2° posto nel concorso per 1° trombone al Teatro comunale di Bologna e vi collabora per 2 mesi, successivamente nel 1984 vince il concorso per 1° trombone al teatro “Giuseppe Verdi” di trieste che gli offre la stabilità. Nello stesso anno vince l’audizione per 1° trombone al “Maggio Musicale Fiorentino” sotto la guida del M°. Zubin Metha e gli viene offerta una collaborazione in qualità di 1° trombone per la stagione 1984-1985. Nel 1985 poi vince l’audizione per 1° trombone nell’Orchestra Sinfonica “Arturo Toscanini” e vince ancora al “Teatro San Carlo” di Napoli il posto di 1° trombone venendo assunto in pianta stabile. Nel frattempo tiene moltissimi concerti da solista e in formazioni cameristiche per conto del Massimo partenopeo e collabora, sempre come 1° trombone, varie volte con l’Orchestra della RAI di Napoli e con l’Accademia di Santa Cecilia a Roma. Vince nel 1985 il concorso per 1° trombone nell’Orchestra della RAI di Milano e inizia l’attività di docente presso il Conservatorio di Avellino per 4 anni. Nel 1992 vince il concorso nazionale per titoli ed esami per la cattedra di Tromba e trombone nei Conservatori di Musica classificandosi 1° assoluto ed entra in Ruolo nel conservatorio “Martucci” di Salerno lasciando il Teatro di “San Carlo”. Dal 1992 al 2008 insegna in ruolo nei conservatori di Salerno, Palermo e Napoli ininterrottamente per 16 anni e continua a vincere le audizioni all’Orchestra Regionale Toscana (1993), al Teatro di “San Carlo” (1993 e 2002). Collabora con le Fondazioni Lirico Sinfoniche dove vince stipulando continuamente contratti di collaborazione, ma nel 2006 vince il concorso di 2° trombone al Teatro “San Carlo” di napoli e decide di lasciare il ruolo in Conservatorio. Nell’anno accademico 2009-2010 , 2010-2011 e 2011-2012 ricopre il ruolo di docente di Tromba e Trombone presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma. Nell’ anno corrente è docente della cattedra di Trombone presso il Conservatorio di Musica “ U. Giordano” di Foggia.

Gianluca Camilli, Trombone

Diplomato nel 1985 presso il Conservatorio di Musica di Frosinone, collabora con l’Orchestra di S.Cecilia e con l’Orchestra Sinfonica dell’Emilia Romagna “A.Toscanini”. Ricopre il posto di 1° Trombone dell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli da Settembre del 1988. Partecipa a tourneè internazionali sotto la guida da grandi direttori d’Orchestra. Collabora, in qualità di 1°Trombone, con le orchestre della Radio Televisione della svizzera Italiana di Lugano, dell’Accademia di S.Cecila di Roma. Si dedica alla musica da camera, con particolare attenzione a quella dedicata agli Ottoni. E’ docente di Trombone nei Conservatori di Musica di Cosenza, Campobasso, Potenza, Foggia, Rodi Garganico e Napoli. Dall’Anno Accademico in corso 2014/’15 svolge attività didattica presso il Conservatorio di Musica “N.Sala” di Benevento.

Giuseppe Cascone, Tromba

Nasce nel 1969 a Comiso in provincia di Ragusa e abita in un piccolo paesino di nome Pedalino fino al completamento degli studi scolastici e musicali. Da Ottobre 1995 ricopre il posto di Prima Tromba presso l’Orchestra del Teatro di “S.Carlo” di Napoli. Il concorso vinto per la copertura del posto è datato 07/10/1996. Collabora, in qualità di “Prima Tromba”, con l’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano e con l’Orchestra Filarmonica della stessa Istituzione, con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di S.Cecilia di Roma, con l’Orchestra del Teatro dell’Opera di Roma, con l’Orchestra Sinfonica Siciliana di Palermo, con l’Orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania ed ha partecipato a diverse Tournée nelle più importanti Sale da Concerto di tutto il mondo. Ha suonato con i migliori Direttori d’Orchestra di fama internazionale. E’ docente in numerosi corsi di perfezionamento musicale dedicati alla tromba. Si è esibito in qualità di “Solista” nell’esecuzione del concerto di F.J.Haydn per Tromba con l’Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli (Dir. J.Kovatchev). E’ idoneo al concorso di Prima Tromba sostenuto presso l’Orchestra del Teatro “Alla Scala” di Milano nell’anno 2007. Attualmente è docente di Tromba al Conservatorio Statale di Musica “Francesco Venezze” di Rovigo.

Francesco Capocotta, Tromba

Nato il 9 Agosto 1976 , inizia gli studi di tromba con il padre all’età di 4 anni. Nel 1994 si diploma presso il  conservatorio di musica San Pietro a Majella di Napoli con ottimi voti. Continua gli studi con i Maestri: Davide Simoncini ( I° Tromba del Teatro dell'Opera di Roma ), Nello Salza (ex I° Tromba del Teatro dell’Opera di Roma), Giancarlo Parodi ( Docente  Internazionale), Marco Pierobon (ex I° Tromba dell’Accademia di Santa Cecilia-Roma), Giuseppe Cascone ( I° tromba del Teatro San Carlo di Napoli), Rex Martin (Docente  Internazionale), Andrea Dell’Ira ( I° Tromba del Teatro Maggio Fiorentino), Micheal Laird  ( Solista Internazionale ), Vincent Penzarella ( II° Tromba della New York Symphony). Nel  1999  vince l’audizione per Professore d’Orchestra indetta dal Teatro  A. Belli di Spoleto. Nel 2002 , 2009 e 2012  risulta idoneo alle audizioni bandite dal Teatro San Carlo di Napoli. Nel 2003 è idoneo all’audizione presso la Fondazione Arena di Verona. Nel 2004  partecipa al concorso per Prima Tromba presso l’Orchestra Sinfonica di Roma risultando primo segnalato. Nel 2005 è secondo idoneo all’audizione indetta dal Teatro Bellini di Catania. Primo idoneo all’audizione indetta dal conservatorio di musica E. Duni di Matera. Dal 1997 collabora con le orchestre di: Teatro San Carlo di Napoli, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Massimo di Catania, Orchestra sinfonica di Roma, Teatro Petruzzelli di Bari,Orchestra Internazionale d’Italia, Orchestra Nuova Scarlatti di Napoli, Orchestra del Tiroler Festspiele Erl, Orchestra del conservatorio di musica di Napoli dirette  da  grandi direttori d’orchestra come : Zubin Metha, Antonio Pappano, Gustav Kuhn, Alain Lombard, Donato Renzetti, Jeffrey Tate, Eliahu Inbal, Wayne Marshall. Ha partecipato a varie tournee , in Austria, Grecia, Thailandia etc. Ha preso parte a varie trasmissioni televisive quali : Festival di Napoli 1999 e 2000 (Canale 5) , Concerto dell’Epifania con il M° Renato Serio (Rai 1) , Il Festival di Ostia 2010 . Ha inciso per artisti come: Gianni Lamagna, Lino Cannavacciuolo, Eduardo  Bennato , Cristian Carrara. Dal 2015 è fondatore e musicista del  NeapolisBrass Ensemble.

VINCENZO D’ACUNTO, percussioni

Attualmente timpanista dell’Orchestra Filarmonica del Teatro Verdi di Salerno, è diplomato in strumenti a percussioni con il massimo dei voti presso il Conservatorio di musica di Salerno. Ha partecipato a corsi e master di perfezionamento con Antonio Catone (timpani), Roberto Gatto, Ettore Mancini, Horacio Hernandez, Giovanni Hidalgo (batteria e percussioni latine ). Nel 2009 ha frequentato le master classes di timpani al Conservatorio di musica di Parigi con i M° Frederic Macarez, Stuart Marrs, Jonathan Hass. Grazie ad un’intensa attività concertistica collabora costantemente con il Teatro San Carlo di Napoli, l'Orchestra dell'Arena di Verona, Orchestra Festival Puccini Torre del lago, Orchestra Magna Grecia di Taranto, Orchestra Scarlatti di Napoli, Orchestra Sinfonica di Praga, Orchestra Teatro Marrucino di Chieti, Orchestra Teatro Carlo Gesualdo di Avellino etc. E' stato diretto da insigni maestri quali: Daniel Oren, Zubin Metha, Yoram David, Peter Maag, Yves Abel, Janos Acs, Louis Bacalov, Ennio Morricone, Beppe Vessicchio, Renato Serio, etc... Ha effettuato tournee' in India, Germania, Francia, Grecia, Cipro, Austria, Emirati Arabi, Cina. Ha inciso registrazioni per la Televisione di Stato di Cipro, la RAI ed emittenti privati nonché numerose colonne sonore con Ennio Morricone, Nicola Piovani e Louis Bacalov. In qualità di docente, ha tenuto lezioni-concerto in Italia e all’estero (Lyon, Pont Sainte-Maxence, Parigi) sul tema delle percussioni corporee e sull’uso delle percussioni e della batteria nei diversi generi musicali. Collabora frequentemente come docente e musicista alle master classes di formazione orchestrale con i M° L. Della Fonte, F. Creux, M. Tamanini, A. Carnevali, M. Mangani, L.Pusceddu, A.Sormani. Grazie ad una grande versatilità oltre al ruolo di timpanista, riveste anche quello di batterista e percussionista in formazioni musicali diverse che spaziano dalla big band al trio jazz, dal duo con il pianoforte all’orchestra di fiati.

Giovanni Di Lorenzo, Trombone

Nato a Formia (LT) nel Novembre del 1988, Diplomatosi presso il Conservatorio “San Pietro a Majella ” di Napoli nel luglio 2013 con votazione : 9.50, nel 2014 poi ha seguito presso “L’Accademia Nazionale Di Santa Cecilia” il corso di alto perfezionamento “IFIATI 2014” sotto la guida del M. Andrea Conti. Ha seguito diversi corsi di perfezionamento con i Maestri :A. Conti, E. Turriziani , M. La Rosa, A. Bandini. Ha collaborato con diverse orchestre tra cui : Teatro S. Carlo di Napoli, Orchestra Scarlatti, O. C. di “N. Sala “ di Benevento, O. C. “Lorenzo Perosi” di Campobasso , O. C. “San Pietro a Majella “ di Napoli”. Idoneo a diverse selezioni giovanili tra cui per ben due volte “L’orchestra giovanile del teatro dell’opera di Roma” e L’orchestra “Nazionale dei Conservatori”. Ha suonato sotto la guida di illustri maestri tra cui : R. Muti, A. Pappano, N. Santi e molti altri. E’ membro del gruppo NEAPOLIS BRASS ENSAMBLE dal 2015 in cui detiene il ruolo di 3° TROMBONE, e attualmente frequenta il corso di II Livello in Trombone presso Conservatorio “N.Sala” di Benevento sotto la guida del M. G. Camilli.

Salvatore Di Meo, Tromba/Flicorno Soprano

Vincitore ,nel Settembre 2008, dell’audizione per Prima Tromba nell’Accademia Internazionale di Musica in Roma Fondazione Arts Academy . Nel 2010 vince il Primo Premio assoluto della categoria “Fiati” al 15° Concorso Musicale Flegreo. Nel 2012 è vincitore dell’audizione per Prima Tromba nell’Orchestra Giovanile del Teatro dell’Opera di Roma e nell’ Orchestra Nazionale dei Conservatori Italiani. Nel Novembre del 2012 consegue il diploma accademico di I livello presso il Conservatorio di Musica “San Pietro a Majella” di Napoli con il punteggio di 110/110 e lode e Menzione . Nel Dicembre 2012 e nel Marzo del 2015 è idoneo all’audizione per Tromba di fila nell’ Orchestra Haydn di Bolzano e Trento, Novembre 2013 è idoneo all’audizione per Tromba di fila presso il Teatro “Massimo” di Palermo e a luglio 2014 è idoneo all'audizione per 2* Tromba con obbligo della prima presso il teatro "Petruzzelli" di Bari. Ha collaborato come Prima Tromba nell’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra Conservatorio Benevento e Napoli, Orchestra “Nuova Scarlatti” di Napoli, Orchestra Accademia San Giovanni, Orchestra Sinfonica Lucana, Orchestra Nazionale dei Conservatori d’Italia, e come tromba di fila nell’ Orchestra “Haydn” di Bolzano e Trento, Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Orchestra Sinfonica di Sanremo, Orchestra Sinfonica di Roma, Orchestra Teatro Massimo di Palermo, Orchestra Internazionale d'Italia, Orchestra Teatro Petruzzelli di Bari. Nel 2014 segue il corso di Alto Perfezionamento presso l'Accademia di Santa Cecilia in Roma con il M* Andrea Lucchi, e dal 2013 frequenta il Corso di Secondo Livello in tromba nella classe del M* Claudio Gironacci.

Luca Martingano, Corno

Compie i suoi studi presso il Conservatorio “San Pietroa Majella” di Napoli sotto la guida del maestro Guido Formato conseguendo prima il Diploma in corno francese con il massimo dei voti e lode, poi il Diploma per il biennio specialistico in Musica da Camera con votazione 110 e lode, infine il biennio abilitante per l’insegnamento dello strumento musicale. Si è perfezionato con i Maestri: Giampiero Riccio (I Corno Teatro Massimo di Palermo), Pasquale Pierri (III/I Corno Teatro di San Carlo di Napoli), Simone Baroncini(I Corno Teatro di San Carlo di Napoli), Guido Corti e Rex Martin (ex I Tuba Chicago Symphony Orchestra). Ha collaborato e collabora tutt’ora con numerose compagini nazionali e internazionali: Orchestra del Conservatorio “San Pietro a Majella” di Napoli, Orchestra del Conservatorio “Cimarosa” di Avellino, Orchestra del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, Orchestra del Conservatorio “Lorenzo Perosi” di Campobasso, Orchestra del Conservatorio “Corelli” di Messina, Orchestra Scarlatti, Nuova Orchestra Alessandro Scarlatti di Napoli, Orchestra del Teatro G. Verdi di Salerno, Orchestra Regionale della Campania, Orchestra da Camera della Campania, Orchestra Internazionale del Mediterraneo, Orchestra “I Solisti di Napoli”, Orchestra da Camera Fiorentina, Orchestra del Teatro di San Carlo di Napoli, I Fiati Di Parma, I Solisti del San Carlo, l’Ottetto e il Quintetto di Fiati del Teatro San Carlo, Quintetto Novecento (costituito dalle prime parti della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli). Ha lavorato con numerosi artisti del panorama musicale classico e leggero: Salvatore Accardo, Aldo Ciccolini,Luis Bacalov, Joel Thiollier, Laura De Fusco, Stefano Bollani, Giovanni Allevi, Farncesco Nicolosi, Josè Carreras, Marcelo Alvares, Katia Ricciarelli, Andrea Bocelli, Eduardo Bennato, Ivana Spagna, Lucio Dalla, Massimo Ranieri, Niccolò Fabi, Sal Da Vinci, Irene Grandi, Fabio Concato, Mario Biondi, Dionne Warwick,Avion Travel, Matia Bazar, etc.. Ha inciso il lavoro del M° Roberto De Simone “DIGIACOMIANA”in distribuzione da gennaio 2007 incollaborazione con RAITRADE; i Concerti di Paesielloper pianoforte e orchestra per la Naxos. Ha partecipato alla registrazione di varie colonne sonore destinate al cinema internazionale e alla realizzazione degli ultimi tre cd di Daniele Sepe. Attualmente riveste il ruolo di I Corno presso la Nuova Orchestra Scarlatti, l’Orchestra Collegium Philarmonicum, l’Orchestra da Camera della Campania, l’Orchestra del Conservatorio di San Pietro A Majella, I Solisti di Napoli. Riveste inoltre il ruolo di Direttore musicale nonché Resposabile Orchestra per la messa in scena delle opere di Roberto De Simone: “Là ci darem la mano”; La Funzionedel Centenario; Canto e Scanto di San Gennaro (San Gennaro Super Star). Da gennaio 2011 collabora in qualità di corno solista per il Musical americano vincitore del premio Oscar: “La Bella e la Bestia”, rappresentato al Teatro Brancaccio di Roma. Attualmente è docente di corno presso il liceo musicale Margherita di Savoia di Napoli.

Maurizio Pagnotta, Percussioni

Nato il 26/07/1986, si diploma in strumenti a percussione nel 2009 presso il conservatorio "G. Martucci" di Salerno con votazione 9,5. Nel 2012 consegue la laurea specialistica in Percussioni "BSS2" - 110 e lode - presso il conservatorio di “G. Martucci” di Salerno. collaborazioni con: Orchestra del teatro RENDANO di Cosenza Petruzzeli di Bari Grande Orchestra Reale di Caserta Orchestra del teatro sperimentale di Spoleto Orchestra di Torre del lago Puccini Orchestra teatro verdi di Salerno Orchestra sinfonica di San Remo attualmente ricopre il ruolo di timpanista dell’ Orchestra Sinfonica di Salerno - Claudio Abbado" - OSSCA

Vincenzo Parente, Corno

Diplomato in corno al conservatorio di musica “Nicola Sala” di Benevento
il 16 ottobre 1996
successivamente, sempre al conservatorio “Nicola Sala” di Benevento da ottobre del 1996 a giugno del 2000 frequenta il corso di organo e composizione organistica sotto la guida del M° Concezio Panone dove approfondisce lo studio dell'armonia e del periodo barocco. A Marzo del 1998 entra a far parte dell'Orchestra Giovanile Italiana a Fiesole dove effettua una tournée in Italia (Aosta, Cecina, L'Aquila) sotto la guida del M° L. Berio. Si perfeziona a Lugano negli anni accademici 2000/2001 e 2001/2002 in Performance Horn con il M° Radovan Vlatkovic. Da maggio 2002 ad ottobre 2003 entra a far parte dell'Orchestra Sinfonica di Milano G. Verdi diretta dal M° Riccardo Chailly (vincitore di concorso)dove effettua una tournée in Europa nel mese di ottobre nelle seguenti città: Ginevra, Barcellona, Tolouse e Madrid. Mentre a Giugno 2003 effettua una tournée in America Latina nelle seguenti città: Rio de Janeiro, Sao Paolo, Buenos Aires, Rosario, Santiago del Cile Da novembre 2003 fino a luglio 2014 fa parte dell'Orchestra Sinfonica di Roma.(vincitore di concorso)dove ha effettuato incisioni discografiche del repertorio del '900 Italiano. Ha preso parte a tournée in Europa e nel mondo, tra le più significative bisogna citare il concerto tenuto il 2 novembre del 2003 a San Pietroburgo nella sala Glazunov, il 21 ottobre del 2004 all'Auditorium Parco della Musica Roma alla presenza di Sua Maestà la Regina d'Olanda, il 10 ottobre del 2007 a Berlino alla Berliner Philarmonie. Ha collaborato con diverse istituzioni Lirico Sinfoniche: Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli, Teatro Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Città Lirica di Pisa, Orchestra da Camera di Freiburg, Orchestra dell'Insubria, Roma Sinfonietta, Orchestra Sinfonica Abruzzese, Europa Musica, Nova Amadeus Chamber Orchestra, Orchestra 900 Live, Orchestra Sinfonica Marco dall'Aquila, PMJO Parco della Musica Jazz Orchestra... Ha studiato armonia e composizione jazz con il M° Antonello Vannucchi ed ha frequenta Work Shop per strumento e voce con il pianista Barry Harris organizzati dal Jazz Felt Club di Roma. Dedica il suo tempo, oltre all'attività orchestrale e cameristica, alla composizione per piccoli ensemble sia in ambito classico che jazz. Ad agosto 2014 è stato pubblicato per Italian Way Music un lavoro di arrangiamento e composizione per il Piccolo Ensemble di Flauti le 7 note, gruppo musicale della scuola di Musica Le 7 Note di Arezzo Ha collaborato inoltre con direttori di chiara fama mondiale quali: R. Chailly, L. Berio, M. Honeck, Z. Metha, E. Morricone, D. Lucantoni, W. Marshall, R. Barshai, D. Nazaret, P. Bellugi, P. Gallois, D. Gatti. Vincenzo Parente incide per l'etichetta Milanese Italian Way Music.
Ha pubblicato con IWM 3 cd.
Il primo dal titolo Horn Family Projet, ispirato alla propria famiglia
Il secondo dal titolo New Roads, ispirato al percorso musicale personale,
Il terzo dal titolo Aishak (trad. “grazie” in arabo tunisino) ispirato alla bellissima esperienza vissuta in alcune città della Tunisia quali, Sousse, Mahdia, Monastir e Carthage. Vincenzo Parente lavora con Apple Mac.
Per le sue composizioni usa il software Finale (programma di scrittura musicale), per le sue registrazioni usa come supporto iMac e Macbook air.
Il software di registrazione è Logic 9 pro e Logic X.
Scheda Audio M-audio c600
Microfoni Akg, Behringer.

Maurizio Tedesco, Trombone Basso

1999 : Diploma in Trombone presso il Conservatorio di musica G. Martucci Di Salerno con 9/10 2002 : Diploma di perfezionamento per professori d’ Orchestra con la World Youth Orchestra (Roma) 2003 : Diploma di perfezionamento per professori d’ Orchestra dal Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli Spoleto 2004 : Corso di perfezionamento Orchestrale presso Accademia Teatro Alla Scala 2005 : Corso di perfezionamento Orchestrale presso Accademia Teatro Alla Scala
MASTERCLASS CON : - Andrea Conti (First Trombone of S. Cecilia Accademy of Rome) - Massimo La Rosa (First Trombone of Cleveland Orchestra) - Andrea Bandini (First Trombone of Suisse Romande) - Antonello Mazzucco (Bass Trombone of Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai - Italy) - Luca Benucci (First Horn of Maggio Musicale Fiorentino - Italy) - Charlie Vernon (Bass Trombone of Chicago Symphony) - Ben Van Dijk (Bass Trombone of Rotterdam Philarmonich Orkest) - Dalmar Hussein (First Trombone of Orchestra Teatro Massimo Palermo - Italy) - Gianluca Camilli (First Trombone of Teatro San Carlo Naples - Italy) 
Idonieta’ Orchestrali 
-2° Idoneo all’ Audizione per Trombone Basso presso il Teatro Alla Scala Milano (2013) 
-Finalista al Concorso Internazionale per Trombone Basso (2008) presso il Teatro Carlo Felice (Genova-Italy) 
-Idonietà come Trombone Basso per il corso di Formazione Orchestrale dell’ Accademia del Teatro Alla Scala Milano (2005) 
-Idonietà come Trombone Basso per il corso di Formazione Orchestrale dell’ Accademia del Teatro Alla Scala Milano (2003-2004) 
-1° Idoneo all’ Audizione per Trombone Basso per la World Youth Orchestra Roma (2002) 
Attivita’ ORCHESTRALI 
Maurizio Tedesco ha suonato con le seguenti Orchestre Lirico-Sinfoniche e formazioni da Camera. - Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, Turin - Italy (Bass Trombone) - Orchestra del Teatro "Carlo Felice", Genova – Italy (Bass Trombone- Second Trombone) - Orchestra del Teatro" San Carlo" , Naples - Italy (Bass Trombone- Second Trombone) - Orchestra Sinfonica"Verdi", Milan - Italy (Bass Trombone) - Israel Symphony Orchestra- Israel (Bass Trombone) - Orchestra dell'Accademia del Teatro alla Scala, Milan - Italy (Bass Trombone - Second Trombone) - Orchestra dei Pomeriggi Musicali, Milan - Italy (Bass Trombone) - Orchestra Sinfonica di Sanremo - Italy (Bass Trombone ) - Orchestra Filarmonica Italiana, Piacenza - Italy (Bass Trombone - Second Trombone) - Orchestra Nuova Scarlatti, Naples - Italy ( Bass Trombone ) - Orchestra del Teatro Lirico, Spoleto - Italy (Bass Trombone) - Orchestra del Teatro Verdi, Salerno - Italy (Bass Trombone) - World Youth Orchestra, Rome - Italy (Bass Trombone) - Chamber Orchestra “ Spira Mirabilis “ (Bass Trombone- Second trombone ) 
Maurizio Tedesco ha lavorato con i seguenti Direttori : 
-Riccardo Muti 
-Fabio Luisi 
-Daniel Oren 

 
-M. Jurowski -O. Caetani -N.Luisotti -G.N. Rozdestvenskij -G. Otvos
-J. Webb
-J.Mena -P. Bellugi -G.Bellincampi Corsi di specializzazione e Formazione Superiore -Corso Di Perfezionamento per Professori D’ Orchestra presso l’ Accademia del Teatro Alla Scala 2005. -Corso Di Perfezionamento per Professori D’ Orchestra presso l’ Accademia del Teatro Alla Scala 2003-2004. --Corso Di Perfezionamento per Professori D’ Orchestra presso Teatro Lirico A. Belli Spoleto (Perugia)2002 Maurizio Tedesco attualmente collabora con l’ Orchestra del Teatro Verdi (Salerno ) e l’ Orchestra dei “ I Pomeriggi Musicali “ Milano . Maurizio Tedesco è professore di Trombone presso il Liceo Musicale Alfano 1° di Salerno

ROSARIO TRAMONTANO, filicorno basso

Ha iniziato la sua formazione musicale al Conservatorio “D. Cimarosa” di Avellino e si è diplomato nel 2000 con votazione 9,50/10 al Conservatorio “G. Martucci di Salerno, sotto la guida del M° G. Mazzarese allora I tuba dell' Accademia Santa Cecilia. Successivamente si è perfezionato con il M° Mel Culbertson, M° Steven Mead, M° Charles Geyer, il M° Rex Martin, il M° Alan Bear, il M° Federico Bruschi, il M° Alessandro Fossi, M° G. Mazzarese, M° E. Sabbatani M° E. Laffranchini. Idoneo in varie audizioni presso le maggiori Fondazioni Lirico-Sinfoniche italiane (Teatro Lirico di Cagliari, Teatro Bellini di Catania, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Petruzzelli di Bari ecc.), nella sua esperienza orchestrale, ha suonato con grandi direttori d’orchestra tra i quali Lorin Maazel, Antonio Pappano, Daniel Oren ecc. Inoltre è risultato Idoneo al concorso pubblico per titoli ed esami : primo idoneo non vincitore, presso la Banda della Guardia di Finanza di Roma, per il ruolo di orchestrale, per n.1 posti, di Tuba in Fa. Vanta numerose collaborazioni tra le maggiori Fondazioni Lirico-Sinfoniche d’Italia, tra le quali Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Teatro San Carlo di Napoli, Nuova Orchestra Scarlatti, Orchestra Sinfonica di Roma, Teatro Lirico di Cagliari, Teatro dell’Opera Di Roma, Teatro Petruzzelli di Bari, Teatro A. Belli di Spoleto ecc. Ha partecipato a diverse tournée in Francia, Germania, Austria, Svizzera, America, Cina. Ha vinto e attualmente ricopre il posto di I° Flicorno Basso Grave in Fa nella Banda della Polizia di Stato.